Via Galermo: venerdì 9 settembre riapre al traffico

Verrà riaperta al traffico veicolare la parte bassa di via Galermo, chiusa per realizzare i lavori del nuovo sistema fognario di drenaggio delle acque piovane

Verrà riaperta al traffico veicolare, nella mattina di venerdì 9 settembre, la parte bassa di via Galermo che innesta sulla circonvallazione, chiusa finora per consentire l’esecuzione dei lavori voluti dall’amministrazione Comunale per realizzare il nuovo sistema fognario di drenaggio delle acque piovane che durante le piogge scendevano pericolosamente dall’hinterland a grande velocità riversandosi nell’area urbana.

I lavori curati dall’assessorato ai lavori pubblici retto da Sebastiano Arcidiacono, sono stati eseguiti dalla stessa impresa che ha realizzato la nuova circonvallazione cittadina già previsti nel progetto originario, sono consistiti in una vera e propria “barriera” sotterranea per convogliare le acque nel sistema fognario prima che si riversino sulla circonvallazione e nelle parte bassa di via Galermo, a pendenza elevata, con le prevedibili pericolose conseguenze.

Siamo riusciti -hanno detto il sindaco Raffaele Stancanelli e l’assessore Sebastiano Arcidiacono- a fare completare i lavori prima dell’inizio delle scuole liberando così al traffico veicolare una parte importante di quella zona. Si è trattato di interventi forse non molto visibili ma certo fondamentali per la sicurezza e l’incolumità cittadina che risolvono un problema di importanza storica relativo al convogliamento fognario delle acque piovane nel sottosuolo”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

  • Squadra mobile smantella piazza di spaccio a San Giovanni Galermo

Torna su
CataniaToday è in caricamento