Via Passo Gravina, allarme furti d'auto: denuncia dalla terza municipalità

"Atti di vandalismo e furti continui" dichiara il neo consigliere Antonio Fusco. Le vie maggiormente interessate: via Paolo Bentivoglio, via Francesca Corso, via Ardizzone Gioieni. Rabbia e sconforto tra i residenti

Scenario poco confortante quello che emerge nei pressi di via Passo Gravina. In particolare lungo il tratto che dalla circonvollazione arriva in prossimità di piazza Borgo. Siamo infatti di fronte a quella che sembra essere diventata una "zona rossa", dove residenti e cittadini giornalmente sono costretti a fare i conti con fenomeni di microcriminalità preoccupanti. Ovvero: "Furti d'auto, di motorini e ripetuti atti di vandalismo". Con queste parole di denuncia, il neo consigliere della terza municipalità, Antonio Fusco, punta il dito contro il rischio sicurezza che attanaglia la zona in questione.

Le vie maggiormente colpite, spiega Fusco, sono "Via Paolo Bentivoglio, via Francesca Corso, via Ardizzone Gioieni, dove si registra una quantità più alta di casi del genere"

Rabbia e sconforto dilagano tra i cittadini della zona. Tra loro è Tommaso Magrì, residente in via Eleonora d'Angio, a raccontare la sua storia: "Il mio motorino è stato rubato, così come altri 4 nell'ultimo anno, all'interno della via Eleonora d'Angiò". Un fatto preoccupante che si accosta alla testimonianza del giovane Salvatore Fragapane, vittima anch'egli di furto d'auto, che racconta così lo scenario vissuto nei pressi di via Passo Gravina: "Continui tentativi di furto avvengono spesso in via Paolo Bentivoglio e io stesso ne sono stato vittima"

Di fronte a casi del genere diventa forte la presa di posizione del consigliere Antonio Fusco. Da problema locale, infatti, la questione furti nei pressi di via Passo Gravina potrebbe diventare una situazione di emergenza, coinvolgendo l'amministrazione centrale alla ricerca di una soluzione: "E' urgente sollecitare la nuova amministrazione - conclude il neo consigliere - Mi impegnerò affinchè venga inviata un'ordinanza ufficiale al questore per risolvere un problema che colpisce il territorio, intaccando la sicurezza dei cittadini"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento