Lettore: in via Plebiscito 24 animali all'interno di un appartamento

Pubblichiamo la lettera di un lettore che ci segnala un problema risolto, anche se dopo due anni, dalle Autorità competenti. Un grave caso igienico-sanitario in via Plebiscito

Da due anni sussisteva un grande problema in via Plebliscito 508 (cortile Tavano) a Catania. Un uomo deteneva all'interno di una abitazione (non di sua proprietà) 18 cani di razza grande e 6 gatti.

Le numerosissime richieste di intervento dei residenti hanno fatto si che le autorità competenti ASP3, Servizi Sociali, Carabinieri, Guardie Zoofile A.I.P.A. e Vigili urbani si recassero nell'appartamento ubicato presso il Cortile Tavano per effettuare i controlli igienico sanitari. Entrati all'interno dell'appartamento non era possibile respirare se non con maschere di protezione. Le stanze, infatti, erano tutte imbrattate di escrementi degli stessi animali, le ciotole erano capovolte senza acqua e ne cibo.

Così si è provveduto a microchippare tutti i cani presenti a nome del proprietario e trasferirli presso un canile consorziato con il comune di Catania. I gatti verranno sterilizzati in settimana dall'ASP 3 e dopo l'avvenuta guarigione trasferiti presso oasi feline riconosciute dal Comune di Catania. Accertamenti del caso sono ancora in corso al vaglio delle autorità competenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento