Viale Africa, piante attaccate dalla processionaria

A seguito di una segnalazione fatta da una lettrice, abbiamo approfondito una problematica che, alcuni anni fa, ha devastato il verde in città. Sono state, infatti, recentemente avvistate le processionarie sui pini di piazzale Asia e Viale Africa

A seguito di una segnalazione fatta da una lettrice, abbiamo approfondito una problematica che, alcuni anni fa, ha devastato il verde in città. Sono state, infatti, recentemente avvistate le processionarie sui pini di piazzale Asia e Viale Africa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La processionaria del pino è il parassita più diffuso su conifere-pini in particolare-che arreca danni alle piante, causando, inoltre, a persone ed animali a sangue caldo reazioni epidermiche ed allergiche.

Il fenomeno non è totalmente sconosciuto dalle nostre parti. E le ditte presenti sul territorio, nel settore della disinfestazione e della sanificazione ambientale, sono numerose. “ E’ il periodo aprile-maggio che presenta una più alta incidenza di questo parassita che colpisce i pini. La procedura è molto semplice: si tagliano i rami infestati dall’insetto, che si presenta sottoforma di un batuffolo e poi si disinfesta attraverso l’utilizzo di prodotti agricoli specifici. Anche molti giardinieri svolgono questa mansione, ma a dire il vero non sono in molti i clienti che ci contattano per risolvere questo problema” , specifica la responsabile della L.C.S.-Laboratorio Chimico Siciliano,con sede a Catania.

Ci siamo recati direttamente negli uffici dell’URP del Comune di Catania per segnalare l’accaduto. Alla presentazione del problema, ha fatto seguito una tempestiva telefonata alla Direzione Ecologia e Ambiente: un addetto dell’assessorato ha, così, risposto che in questi giorni sarà inviata una squadra di specialisti e tecnici, che osserverà la situazione, predisponendo l’intervento con gli strumenti adeguati.










 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e i furti in abitazioni: undici le persone arrestate

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Amazon annuncia l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento