Terremoto a Librino: lieve scossa in centro città

Il lieve terremoto ha colpito proprio Catania città, con epicentro nella zona di Librino, tra il viale Nitta e il viale Castagnola. La scossa, di lieve entità è stata avvertita nei piani più alti delle case

La città di Catania,  alle ore 05:18 di questa notte, è stata colpita da una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 Richter a 10.5 km di profondità, la notizia è stata divulgata da meteoweb.

Il sisma, in questa occasione, non ha interessato la provincia o l’area Etnea, dove spesso e volentieri si verificano con maggiore frequenza le scosse. Il lieve terremoto ha colpito proprio Catania città, con epicentro nella zona sud, a Librino, tra il viale Nitta e il viale Castagnola. La scossa, di lieve entità, non ha provocato alcun danno ma è stata avvertita nei piani più alti delle case.

Intanto l’Etna è “silente” da quasi un mese: l’ultimo parossismo si è verificato il 24 aprile, e negli ultimi mesi mai c’era stata una pausa così lunga tra un’eruzione e l’altra.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

Torna su
CataniaToday è in caricamento