Violentò donna in Germania, arrestato mentre rinnova carta d'identità

In attesa di essere estradato, è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone

I carabinieri di Mirabella Imbaccari hanno tratto in arresto un 27enne del posto, ma nato e residente in Germania. L’uomo è stato colpito da un mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria tedesca, poiché ritenuto responsabile del reato di percosse, violenza sessuale e aggressione, commessi all'estero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno eseguito il provvedimento mentre l'uomo si era recato presso gli uffici dell’anagrafe del comune per rinnovare il documento d’identità. In attesa di essere estradato, espletate le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Incidente stradale a Giarre, investito mentre attraversa la strada: muore nella notte

Torna su
CataniaToday è in caricamento