Che fine ha fatto il servizio gratuito "Wifi zone" della Villa Bellini?

Il consigliere comunale Manlio Messina (PdL) ha presentato un'interrogazione all'Amministrazione comunale in merito alla 'Wifi zone' della Villa Bellini che da settimane non funziona più

Il consigliere comunale Manlio Messina (PdL) ha presentato un’interrogazione all’Amministrazione comunale in merito alla ‘Wifi zone’ della Villa Bellini che da settimane non funziona più.
 
“Il servizio di ‘Wifi zone’
- spiega Manlio Messina - attivo dal giugno scorso presso la Villa Bellini, e realizzato attraverso il progetto ‘150 Piazze Wifi’ della rivista Wired, ha permesso ai numerosi frequentatori del giardino di navigare in rete gratuitamente per 120 minuti al giorno. Ebbene da qualche settimana questo prezioso servizio, capace di contribuire abbattere il muro del digital divide nella nostra Catania, purtroppo non funziona più. Ho chiesto all’Amministrazione comunale di conoscere se siamo innanzi a un semplice problema tecnico, e allora invito a provvedere alla riparazione nel più breve tempo possibile, o se invece il Wifi alla Villa Bellini non c’è più perché si è concluso il progetto ‘150 Piazze Wifi’. In quest’ultimo caso – conclude Messina - invito l’Amministrazione a considerare la riattivazione del servizio a proprie spese, servizio che avrebbe un costo di certo non proibitivo per le casse comunali, permettendo così ai catanesi di navigare gratuitamente su internet”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

Torna su
CataniaToday è in caricamento