Furto in abitazione, presi tre ladri catanesi in trasferta

I carabinieri di Zafferana Etnea hanno arrestato Giovanni Basile, Alessandro Caponetto ed un 23enne, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso

I carabinieri di Zafferana Etnea hanno arrestato Giovanni Basile, Alessandro Caponetto ed un 23enne, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso. Ieri sera, nell’abitazione della vittima, un’anziana donna in quel momento assente, è scattato l’allarme collegato al numero mobile del figlio. Quest’ultimo, ricevuta la segnalazione, ha telefonato in caserma a Zafferana Etnea avvertendo i militari dell’accaduto.

2f9c1ea9-8c05-48b7-b7b3-bf3b318dc86b-2

La pattuglia, impegnata in paese nel controllo del territorio, mentre stava per raggiungere il luogo del presunto furto, ha incrociato una Peugeot 106 con a bordo tre persone. Il conducente, alla vista dei carabinieri, ha accelerato bruscamente fuggendo via. Ne è scaturito un concitato inseguimento terminato in piazza Giovanni XXIII, luogo in cui l’auto è stata bloccata e i tre personaggi messi in sicurezza.

Perquisendo l’abitacolo, i militari hanno rinvenuto l’intera refurtiva – diversi monili in oro e argento – nonché due grossi cacciaviti utilizzati dai malviventi per forzare una delle finestre dell’appartamento. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto mentre Basile e Caponetto, assolte le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Catania piazza Lanza. Per il terzo complice arresti domiciliari in attesa della direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Pregiudicata spacciava cocaina a Gravina: presa dai carabinieri

  • Crescono gli abbonati per la serie C anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento