Zia Lisa, tentano di rubare uno scooter e scappano: arrestato un minorenne

Alla vista degli agenti i due sono scappati, nel corso dell'inseguimento solo uno è stato fermato, l'altro ha fatto perdere le proprie tracce

Foto archivio

Gli agenti di una volante della polizia di Catania durante un servizio di controllo del territorio in via Zia Lisa hanno notato due soggetti che stavano tentato di portare via uno scooter a motore spento. Alla vista della pattuglia i due hanno cominciato a scappare, dando vita ad un pericoloso inseguimento, prima su un altro ciclomotore e poi a piedi. Uno dei due, M.I., 17 anni è stato bloccato e arrestato per furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, mentre il complice è riuscito a fuggire e a far perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane su disposizione del Pm di turno è stato portato presso il carcere per minorenni di via Franchetti, in attesa dello svolgimento del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo decreto: che cosa chiude e cosa resta aperto a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Coronavirus, aumentano anche le vittime a Catania: morto 84enne

  • Coronavirus, tre guariti all'ospedale Garibaldi curati con farmaco sperimentale

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

  • Coronavirus, azienda catanese lancia mascherine in silicone con stampa 3D

Torna su
CataniaToday è in caricamento