Linea verde alla scoperta delle polpette catanesi

La puntata di ‘Linea Verde’ girata a Catania andrà in onda sabato 23 novembre alle 12 e 20

Le telecamere Rai hanno fatto tappa a Catania, presso la Polpetteria  di via Santa Filomena, e seguito ai fornelli la creatività culinaria dell’imprenditore catanese e cuoco per passione Igor Farfante, che nel suo locale è specializzato nella preparazione delle polpette. A base di carne di cavallo, di chianina, di pesce, di melanzane, fritte o arrostite ‘piovono polpette’ per tutti i gusti. Alle tipiche siciliane di carne e di pesce si aggiungono quelle vegetariane preparate rigorosamente con ingredienti stagionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le telecamere Rai con l’occhio attento della conduttrice Daniela Ferolla hanno seguito il cuoco in cucina cercando di scoprire la ricetta dell’impasto e hanno poi ‘immortalato’ le fasi della preparazione delle polpette e dell’impiattamento. In un clima di festa conduttrice, troupe e proprietari hanno gustato le pietanze realizzate con i prodotti tipici della nostra terra e brindato a quella che in città è un’eccellente prelibatezza della tradizione siciliana in cucina. La puntata di ‘Linea Verde’, che andrà in onda sabato 23 novembre alle 12.20, oltre a portare in giro per l’Italia odori, sapori e i colori della Sicilia racconterà l’atmosfera casalinga, ma glamour allo stesso tempo, del locale che con i soffitti e le volte a botte, i tavoli di legno e le sedie in vimini è un punto di riferimento della movida catanese e un inno alla sicilianità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

  • "Dammi i soldi o ti spezzo le gambe", arrestato mentre attende la vittima sotto casa

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento