Amt: situazione molto grave, rischia il fallimento

Gravissima la situazione economia dell'Azienda Metropolitana Trasporti di Catania, secondo i sindacati Ugl-Trasporti e Faisa/Cisal la società è una polveriera che rischia il fallimento

Si è tenuto oggi l’incontro ufficiale programmato dal Presidente della II Commissione Consiliare con delega alle Aziende Partecipate Avv. Francesco Navarria e i segretari provinciali delle organizzazioni Sindacali: Pippo Scannella per la UGL-Trasporti e Aldo Moschella per FAISA/CISAL.

All’ordine del giorno la difficile situazione economica dell’Azienda Metropolitana Trasporti, con particolare riferimento allo stato di attuazione del piano industriale approvato un anno fa dal Consiglio Comunale e al contratto di servizio non ancora inviato all’esame delle Commissioni per il relativo parere.

Dura presa di posizione e grido di allarme da parte dei due rappresentanti sindacali che hanno chiesto ai Consiglieri sia di maggioranza che di opposizione di mediare con l’Amministrazione a tutela dei lavoratori.

Secondo quando emerso dalla riunione l’Amt è una "polveriera" che rischia il fallimento, nonostante gli annunci di risanamento e di investimenti che con scadenza mensile arrivano dal Sindaco Stancanelli.

Il Presidente Navarria ha già convocato per domani in Commissione il Presidente dell’Amt Ing. Sanfilippo e l’Assessore alle partecipate dott. Bonaccorsi. Il contenuto dei due incontri, la situazione attuale e le prospettive dell’Amt verranno resi noti successivamente dallo stesso Presidente in conferenza stampa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento