Borse di studio: oltre 10 mila i beneficiari del pagamento

Da oggi, martedì 4 ottobre, sono in pagamento in tutte le filiali Unicredit le borse di studio per l'anno scolastico 2008-2009 degli alunni frequentanti le scuole dell'obbligo elementari e medie della città di Catania

Studenti a scuola

Da oggi, martedì 4 ottobre, sono in pagamento in tutte le filiali Unicredit le borse di studio per l'anno scolastico 2008-2009 degli alunni frequentanti le scuole dell'obbligo elementari e medie della città di Catania.

Lo ha disposto il sindaco Raffaele Stancanelli a seguito dell'accreditamento nelle casse comunali di circa un milione di euro di fondi specifici trasferiti dalla Regione Siciliana. I soggetti beneficiari, genitori o titolari della patria potestà degli alunni bisognosi e meritevoli aventi diritto alla borsa di studio, sono complessivamente 10.374.

Proprio per la mole di pagamenti da effettuare si è stabilità una suddisivione alfabetica per date con il seguente ordine.

Lettere A-C dal 04 Ottobre, D-L dall'11 Ottobre, M-Q dal 18 Ottobre, R-Z dal 25 Ottobre. L'elenco completo dei beneficiari è disponibile sul sito internet del Comune di Catania.

E' possibile incassare le borse di studio esibendo un valido documento di riconoscimento anche nei giorni successivi a quelli indicati secondo l'ordine alfabetico, al fine di evitare lunghe file negli sportelli bancari il comune ribadisce che i buoni possono essere incassati in qualunque filiale Unicredit che, ha una capillare organizzazione sul territorio cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

Torna su
CataniaToday è in caricamento