Poste Italiane bloccate, al via indennizzi per i consumatori danneggiati

Anche a Catania, gli uffici postali sono bloccati dall'1 giugno a causa di un malfunzionamento del software. Dopo il caos, accordi con le associazioni per indennizzi per i consumatori

Chi, in questi giorni, è andato alla Posta, si è ritrovato a dover fare un fila più lunga del solito. Come nel resto d'Italia, anche a Catania, gli uffici postali sono di fatto bloccati da mercoledì 1 giugno a causa di un malfunzionamento del software. Dopo il caos, Poste Italiane hanno aperto un tavolo di trattativa con le Associazioni dei Consumatori per la definizione dei rimborsi e degli indennizzi agli utenti danneggiati.

Il 9 giugno si è tenuto il primo incontro, che ha riguardato la fissazione dei criteri e delle modalità degli indennizzi.
Possono essere indennizzati i seguenti casi:
a)    Danni accertati e documentabili dovuti al ritardato pagamento di multe tasse, mutui, bonifici, bollette, ecc.
b)    Danni dovuti alla mancata spedizioni di raccomandate per concorsi di varia natura
c)    Disagio subito da categorie particolari quale quella dei pensionati.

In un incontro successivo tenuto il 17 giugno, Poste Italiane ha confermato la disponibilità a valutare le richiesta di rimborso. I cittadini, coinvolti nei disservizi postali verificatisi all’inizio di giugno e che hanno subito un danno economico documentato relativo all’impossibilità di effettuare un pagamento, di ritirare il contante o di spedire pacchi e corrispondenza, o di altri danni verificabili, potranno essere risarciti secondo le modalità previste dall’accordo attraverso un processo di conciliazione gratuito gestito dalle parti, sia a livello nazionale, che nelle varie Regioni.

L’informativa ed il modulo per avviare la conciliazione saranno disponibili presso gli uffici postali, le sedi delle Associazioni dei Consumatori, e sui rispettivi siti internet.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento