Unict: 32 nuovi posti per le matricole del corso di Medicina

Il Miur ha fissato una integrazione del 10 % per le future immatricolazioni che, per il corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, significa altri 32 nuovi posti per future matricole

La facoltà di Medicina di Catania riapre le porte accogliendo l'invito del Ministero  - previsto nel Decreto ministeriale del 23 novembre 2011 - con il quale lo stesso Miur autorizza gli Atenei ad incrementare il numero di posti disponibili per le immatricolazioni. Una integrazione del 10 % che, per il corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, significa altri 32 nuovi posti per future matricole.

Queste 32 unità - relative all'anno accademico 2011-12 - si vanno ad aggiungere ai 315 posti già assegnati a Catania dal Miur nel decreto del 5 luglio. L'Università, così, rende noto che gli studenti idonei inseriti nella lista degli ammessi - pubblicata lo scorso 5 ottobre- che a seguito di questo ampliamento, hanno diritto all'immatricolazione, devono effettuare il pagamento della tassa d'iscrizione entro le 12 di venerdì 9 dicembre, recandosi all'ufficio "settore medico" in via Santa Sofia 64, edificio 11. Gli studenti che, invece, sono già iscritti a un altro corso di studio ma hanno la possibilità di entrare a far parte delle 32 immatricolazioni in Medicina, devono presentare una domanda di chiusura carriera per proseguimento in altro corso di studio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento