Università: un ponte tra formazione e occupazione

Nasce un network a disposizione di tutti coloro che si affacciano al mondo del lavoro, delle professioni e delle ambizioni collettive e personali

L'U.Gi.P.I. - Unione Giovani Professionisti Italiani- ha organizzato lo scorso sabato, al centro fieristico “Le Ciminiere”, un convegno dal titolo “Università: un ponte tra formazione e occupazione”. L’Associazione, nata “affinché i cittadini mettano le proprie capacità, intelligenze e professionalità a servizio del prossimo e della propria terra”, da un gruppo di giovani professionisti ha deciso di creare un network a disposizione di tutti coloro che si affacciano al mondo del lavoro, delle professioni e delle ambizioni collettive e personali. Con una attenzione particolare ai laureati, quali portatori di nuove idee e futuri rappresentanti della nostra società.


La Regione Sicilia, la Provincia Regionale di Catania, il Comune etneo, Confindustria Sicilia, l’Ordine dei Medici e l’Università degli studi di Catania hanno patrocinato l’evento, al quale sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente della provincia Castiglione, il sindaco di Catania Stancanelli, il parlamentare nazionale Giovanni Burtone,e il deputato regionale Nino D’Asero.

Ad aprire i lavori, il Presidente dell’U.Gi.P.,l’avv. Luigi Randazzo,che ha sottolineato come l’Associazione funga da “veicolo d’istanze da proporsi ad interlocutori d’eccellenza”: Governo nazionale, enti pubblici, Università, Ordini professionali. Quale esponente dell’Università di Catania, il prof. Giuseppe Vecchio, ordinario della facoltà di Scienze Politiche, ha invece posto l’accento sulla necessità di creazione di un sistema universitario che offra a tutti le stesse opportunità.

Tra gli altri temi discussi, il sovraffollamento nelle Università quale ostacolo per il futuro occupazionale dei giovani, le conseguenze negative, in termini di salute,della disoccupazione,il ruolo delle cooperative come strumento per i giovani professionisti che incentivi l’ingresso nel mondo del lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

  • Coronavirus, ordinare a domicilio: la lista delle attività a Catania

  • "Il divieto di ritornare nella Buttanissima Sicilia, tanto amata", lettera di Francesco al presidente Musumeci

  • Coronavirus, in Sicilia 1095 contagiati (+159), i morti a Catania sono 15

Torna su
CataniaToday è in caricamento