Catania anni '30: apre i battenti la mostra dedicata alla "Città aurea"

In esposizione ci sarà la Catania che a cavallo tra le due guerre mondiali vede un fiorire di opere di architettura urbana

Apre domani, venerdì 15 novembre, al Palazzo della Borsa di Catania, la mostra "La Città Aurea: urbanistica e architettura a Catania negli anni Trenta". L'evento è organizzato dalla soprintendenza per i Beni culturali etnea, con il coordinamento del dirigente generale del Dipartimento regionale Sergio Alessandro. In esposizione ci sarà la Catania che a cavallo tra le due guerre mondiali vede un fiorire di opere di architettura urbana. Sotto la guida di Francesco Fichera e di una battagliera pattuglia di giovani professionisti (Giuseppe Marletta, Alfio Fallica, Francesco Fiducia, Raffaele Leone, Ercole Fischetti, Vincenzo Patanè e altri) la 'Catania degli architetti' realizza una significativa trasformazione del tessuto urbanistico innestando una nuova monumentalità pubblica e privata sul tronco dell'identità barocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

Torna su
CataniaToday è in caricamento