Notte dei ricercatori 2011 al Monastero dei Benedettini

Venerdì 23 settembre a partire dalle 18, al Chiostro di levante dell'ex-Monastero dei Benedettini di Catania si svolge, in contemporanea con altre cinque città d'Italia, la Notte dei Ricercatori 2011, iniziativa promossa dalla Commissione Europea

Venerdì 23 settembre a partire dalle 18, al Chiostro di levante dell’ex-Monastero dei Benedettini di Catania si svolge, in contemporanea con altre cinque città d’Italia, la Notte dei Ricercatori 2011, iniziativa promossa dalla Commissione Europea attraverso il Programma Quadro in Ricerca e Sviluppo Tecnologico.

Per l'occasione il Centro di Documentazione Europea dell’Università di Catania (Cde) e Ustation.it, il network dei media universitari e con l’Ufficio Europe Direct del Comune di Catania, hanno organizzato la manifestazione Aperitivo Ricercato, nell’ambito del progetto “Everyday science – Italy plays science Notte dei Ricercatori 2011”.

Un’intera serata dedicata alla ricerca universitaria, promossa con l’obiettivo di avvicinare i giovani, gli studenti e i loro professori, al mondo dei ricercatori universitari e alle loro invenzioni. Dimostrazioni scientifiche, esibizioni di prototipi e proiezioni video – organizzate in collaborazione con l’Ufficio ricerca e il Capitt - accompagnate da un gustoso aperitivo e dalla musica di Radio Zammù, la radio dell’Università di Catania.

Durante la serata verrà presentato il "Premio per il miglior ricercatore dell'anno", promosso dal Capitt, il centro per l’aggiornamento delle professioni e per l’innovazione e il trasferimento tecnologico dell’Università.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Cade lampione su passante mentre allestiscono luci di Natale in via Etnea

  • Poste Italiane cercano portalettere anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento