Musica e solidarietà: il ricavato del concerto di Trecastagni andrà in beneficenza

Le note delle canzoni dello storico complesso della musica leggera italiana hanno seguito le toccanti testimonianze dei volontari dell'associazione onlus Anpil, a cui è stato devoluto il ricavato della serata

Tante intense emozioni sul palcoscenico del teatro comunale di Trecastagni in occasione del concerto di beneficenza dei “Pensiero” - Tribute Band dei Pooh. Musica e solidarietà, un binomio che si è rivelato vincente: le note delle più belle canzoni dello storico complesso della musica leggera italiana hanno seguito le toccanti testimonianze dei volontari dell’associazione onlus Anpil, da anni impegnata a favore dei piccoli ospiti dell’orfanotrofio di Mwene Ditu, nella regione del Kasai orientale in Congo, a cui è stato devoluto il ricavato della serata.

Le somme raccolte contribuiranno a fornire i beni di prima necessità, che non possono e non devono mancare, a questi bambini – ha sottolinea Maria Grazia Palermo, presidente di Amigdalatutti i bimbi del mondo hanno il diritto di vivere con dignità la propria infanzia”.

La band dei Pensiero, composta dai giovani Antonio Vinciguerra alla batteria, Francesco Leonardi  alle tastiere, Cosimo Pedicone al basso e Alessandro Baldi alle chitarre, ha ripercorso gli oltre quarant’anni di storia dei Pooh, proponendo tutti i più noti successi, da “Amici per sempre” a “Dammi solo un minuto”, da “La donna del mio amico” a “Noi due nel mondo e nell’anima”, da “Pensiero” a “Piccola Katy”, solo per citarne alcuni.

Brani evergreen entrati a buon diritto nella storia della musica italiana che hanno fatto ballare e appassionare diverse generazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

Torna su
CataniaToday è in caricamento