Presentato il cartellone del Teatro degli Specchi

E' stato ufficializzato il nuovo cartellone di spettacoli "Itinerario 2012 - Cocktail Theatre" del Teatro degli Specchi, diretto da Aldo Lo Castro e dal direttore artistico Marco Tringali

Una stagione ricca di appuntamenti e di grandi artisti: un nome su tutti, quello di Romano Bernardi. E’ stato ufficializzato il nuovo cartellone di spettacoli “Itinerario 2012 – Cocktail Theatre” del Teatro degli Specchi, diretto da Aldo Lo Castro e dal direttore artistico Marco Tringali, che sarà proposto sul palcoscenico del teatro comunale “Leonardo Sciascia” di Aci Bonaccorsi. Si comincerà i prossimi 28 e 29 gennaio con “Libero Amleto. Tinturia u to nomi è fimmina”, ideazione di Carlo Ferreri, protagonista Rosario Minardi che ha curato anche la traduzione e l’adattamento, una suggestiva rivisitazione in dialetto ragusano della celeberrima opera di William Shakespeare.

Il 25 e 26 febbraio sarà la volta di “Solitudini”, sul palco si esibirà Romano Bernardi, autentica icona del panorama artistico etneo e non solo, insieme alla moglie Alessandra Cacialli, volto noto dell’emittenza locale, con la regia di Marco Tringali: sei personaggi in età avanzata metteranno in luce, in maniera a tratti impietosa, la rassegnazione, i ricordi, le illusioni ma anche le speranze di una vita che volge verso il viale del tramonto. 

A marzo, nei giorni 24 e 25, si proseguirà con “Mistero Buffo. Volume 2” di Dario Fo nell’interpretazione di Antonio Venturino che già lo scorso anno ha riscosso ampi consensi con la “prima puntata” della giullarata popolare del premio Nobel per la Letteratura proposta in vernacolo siciliano. “La beffa” di Aldo Lo Castro, liberamente ispirata ad una delle novelle del Decamerone di Boccaccio, con la regia dello stesso autore e di Marco Tringali, sarà di scena il 28 e 29 aprile per proporre, in dialetto siciliano, una visione dell’umana esistenza giocosa ma, nello stesso tempo, estremamente realista e colorita. A chiudere la stagione, il 26 e 27 maggio, sarà la commedia “Due donne” che vedrà protagonista la “figlia d’arte” Debora Bernardi con la regia, ancora una volta, curata da Marco Tringali, un dosato mix tra le due figure femminili di Clitennestra e Cassandra, così come delineate dalle autrici Marguerite Yourcenar e Christa Wolf, accomunate da un destino che le lega entrambe ad un solo uomo, Agamennone.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      G7, niente conferenza stampa a Sigonella per Donald Trump

    • Cronaca

      Tecnis, Cisl:"L'amministrazione straordinaria garantisca continuità"

    • Cronaca

      Le first ladies a Catania, Melania Trump la più attesa: a scortarla 10 auto

    • Cronaca

      Paternò, due fratelli rapinano una farmacia: in manette

    I più letti della settimana

    • Cosa fare a Catania, i 15 eventi del week-end: Sagra della Granita artigianale, Beer Catania, Scie al Chiostro

    • Eleonora Rocca a Catania per parlare di digital marketing e imprese

      Torna su
      CataniaToday è in caricamento