Tour dell'acqua - Catania velata

Il Tour delle vie dell’acqua ci condurrà tra terme, acquedotti, fontane e fiumi sotterranei nel cuore di Catania, città legata in maniera indissolubile all’elemento acqua. La guida Carmine Rapisarda ci immergerà in un suggestivo viaggio tra storia, leggende ed emozioni sulle tracce del fiume Amenano, che prima di essere seppellito dall'eruzione del 1669 riforniva di acqua l'intera città di Catania. Successivamente l’Amenano divenne un fantasma silenzioso e sotterraneo, che si nasconde dentro le viscere della città per apparire solo in alcuni punti. Inoltre il tour comprenderà il Teatro-greco romano, le terme Achilliane e le terme della Rotonda, i principali impianti termali pubblici di epoca romana, l’acquedotto romano, testimoni di una straordinaria integrazione di elementi architettonici idraulici di età romana. Inizierete dalla Villa Pacini, dove scorre il fiume Amenano, e finirete all'interno delle terme della Rotonda.

Il Tour comprende: Organizzazione, guida turistica per tutto il tour; ticket d'ingresso dove previsti. Modalità prenotazione e contributo di partecipazione (che include ingressi, guida ed organizzazione): euro 13 a persona adulta, 3 euro per bambini sotto i 13-8 anni. Prenotazione inviando email a sharingsicily1@gmail.com (o messaggio whatsapp al 3497308518) con oggetto " tour dell'acqua" con nome, cognome, numero persone prenotate e recapito telefonico. Numero MAX 35 posti MINIMO 10 persone.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Corsi di canto e laboratori di uso vocale

    • dal 20 settembre 2019 al 1 agosto 2020
    • Studio Foniatrico Medico
  • Corsi di canto

    • dal 14 ottobre 2019 al 1 ottobre 2020
    • Studio Foniatrico
  • Festival Internazionale Vulcanto 2020

    • Gratis
    • dal 24 al 26 luglio 2020
    • Anfiteatro Turi Ferro di Gravina di Catania
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento