Porto d'armi: come richiedere il rinnovo

Ecco tutto l'iter da seguire nel momento in cui sta per scadere o si vuole richiedere una nuova licenza per il porto d'armi

Il porto d'armi o la licenza di porto d'armi è una specifica autorizzazione che le autorità statali concedono (previo il rispetto di determinati requisiti) ai cittadini che hanno intenzione di acquistare e di detenere le armi. 

Può essere per difesa personale, uso sportivo, uso caccia, licenza per collezione di armi. Quello per la difesa personale deve essere rinnovato ogni anni, quello riguardante la caccia ogni cinque. 

Il porto d'armi va richiesto compilando un modulo disponibile presso la stazione dei carabinieri, il commissariato di pubblica sicurezza o la questura: lo si può consegnare direttamente a mano (in questo caso viene rilasciata una ricevuta), oppure inoltre per via telematica o con una raccomandata per posta.

Porto d'armi - Requisiti generali per poterlo richiedere ed ottenere

- non avere precedenti penali
- capacità di maneggiare l'arma
- acutezza visiva deve essere almeno di 8/10 per l'occhio che vede meglio (anche con l'uso di lenti a contatto od occhiali) e includere un senso cromatico tale da garantire la percezione dei colori fondamentali 
- soglia uditiva uguale o inferiore a 30 decibel per l'orecchio migliore, ma in alternativa è sufficiente essere in grado di percepire voci ad almeno dei metri di distanza, eventualmente con l'ausilio di protesi acustiche
- non riportare alterazioni neurologiche con ripercussioni invalidanti dal punto di vista motorio e vantare una capacità funzionale della colonna vertebrale e degli arti superiori adeguata, eventualmente con il sostegno di protesi
- non essere obiettori di coscienza oppure aver ottenuto istanza di revoca dello status di obiettore

L'autorizzazione, come già sopra specificato, viene rilasciata dalla Questura di competenza. Coloro che vogliono procedere alla concessione o al rinnovo del porto d'armi devono in primis presentare una domanda all'ASP territoriale per ottenere la certificazione d'idoneità al porto d'armi.

Si tratta di un certificato che accerta la presenza dei corretti requisiti psicofisici e il cui rilascio deve essere richiesto agli Uffici di Medicina Legale e fiscale dei singoli distretti. 

Porto d'armi - Documentazione necessaria per la prima richiesta

- 2 foto formato tessera 
- carta di identità o altro documento di riconoscimento
- certificato anamnestico compilato e sottoscritto dal medico curante
- 2 marche da bollo da € 16,00 da apporre sul certificato e sulla licenza 
- versamento su C/C 10105955 intestato ad ASP Catania a Via S.M. La Grande, 5 Servizio Medicina Legale o pagamento presso cassa ticket di importo di € 23,00
-  certificazione medica che attesta l’idoneità psico-fisica, rilasciata dall’A.S.L. di residenza oppure dagli Uffici medico-legali e dalle strutture sanitarie militari e della Polizia di Stato (il dirigente medico potrà richiedere eventuali ed ulteriori accertamenti specialistici. Nel momento in cui quest'ultimo dovesse emettere un provvedimento di diniego, è possibile presentare ricorso al Collegio Medico entro 30 giorni)

Porto d'armi - Documentazione necessaria per il rinnovo

- domanda di rinnovo in carta bollata
- precedente porto d’armi in scadenza
- autocertificazione di residenza e stato di famiglia
- due foto tessere di cui una autenticata
- certificato  sanitario dell’ASL e certificato anamnestico del medico di base
- due marche da bollo di euro 16€
- versamento di 1,27 € da effettuarsi a favore della sezione di tesoreria di stato da cui si dipende

Indirizzi utili

Questura di Catania - Ufficio Porto d'armi - Viale Africa 25-27-29 - Telefono: 095-71949230 - Orari di ricevimento: lun e ven 9/12, mer 15/17

ASP Catania - Ufficio Medicina Legale - Viale Vittorio Veneto 31, Catania 

Modulo per richiesta certificato Asp Catania

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Porto d'armi - Riferimento Normativo - Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento