Il comune di San Gregorio al fianco della famiglia di Mariella Cimò

L 'Amministrazione Comunale di San Gregorio scende al fianco della famiglia di Mariella Cimò, la 72enne sangregorese scomparsa lo scorso 25 Agosto:

L 'Amministrazione Comunale di San Gregorio scende al fianco della famiglia di Mariella Cimò, la 72enne sangregorese scomparsa lo scorso 25 Agosto. Con una delibera di Giunta, l'Amministrazione ha deciso di supportare la "Fiaccolata per Mariella Cimò", promossa dai familiari e dall'Associazione Penelope, Associazione Nazionale delle famiglie e delle persone scomparse prevista per il prossimo 25 Maggio.

I nipoti della Cimò, Massimo, Antonella e Irene Cicero, hanno chiesto di mantenere alta l'attenzione e di non fermare le ricerche della zia: pertanto l'Amministrazione con una delibera urgente svolgerà attività di promulgazione della fiaccolata con una gigantografia della donna che sarà esposta nelle sede comunale e concederà il logo del Comune da inserire nei manifesti che saranno esposti per il centro cittadino e nei volantini che saranno distribuiti dai famigliari.

Si procederà inoltre, così come deciso attraverso la delibero di giunta, numero 47 del 17 maggio 2012 di promuovere l'iniziativa attraverso il sito comunale Lo scopo della fiaccolata a cui sono stati invitati a partecipare tutti i cittadini è quello di coinvolgere il maggior numero possibile di cittadini nella ricerca della donna scomparsa in modo da fare chiarezza sulla vicenda.

Il corteo di sensibilizzazione partirà da piazza Regina Margherita alle ore 20 del 25 Maggio, a nove mesi esatti dalla scomparsa e attraverso la via Umberto raggiungerà il Municipio - Piazza Marconi passando davanti la Chiesa Madre Santa Maria degli Ammalati dove è previsto l'intervento del Parroco Don Giuseppe Russo e del Sindaco

Remo Palermo. L'evento sarà ripreso in diretta Televisiva dalla Trasmissione Quarto Grado diretta da Salvo Sottile e commentato dall'inviato Simone Toscano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Squadra mobile smantella piazza di spaccio a San Giovanni Galermo

Torna su
CataniaToday è in caricamento