Dash Cam: cosa sono ed a cosa servono

Dash Cam, ossia piccole telecamere che se posizionate all'interno della nostra auto ci permettono di poter registrare quello che accade al di fuori o dentro l'abitacolo

Tra i diversi componenti tecnologici che possiamo acquistare per la nostra auto c'è sicuramente la 'Dash Cam'.

Si tratta di piccole videocamere, da posizionare sul cruscotto (dietro lo specchietto retrovisore) o sul parabrezza che ci permettono di riprendere tutto quello che sta accadendo o davanti a noi o dentro l'abitacolo e che possono tornarci utili in caso di incidente a fini assicurativi.

Sono fornite di ottica grandangolare (riprendono anche di notte ed hanno un display per la gestione delle diverse impostazioni), memoria Micro SD (ossia le memorie utilizzate negli smartphone) e GPS (in grado di indicare velocità e posizione dell'auto).

Come sopra evidenziato, la loro funzione principale è essere quella di registrare brevi filmati (i modelli più costosi si accendono quando accendiamo l'auto), ma esistono anche tipologie in grado di poter registrare una frenata improvvisa e salvare quindi alcuni secondi del filmato prima e dopo un eventuale incidente.

Si alimentano tramite porta USB o l'accendisigari. I modelli più costosi sono dotati anche di batteria ricaricabile che ne permette l'utilizzo anche senza alimentazione.

Dash Cam: i modelli più venduti sul web

AUKEY Dash Cam

YI Telecamera per Auto

Mibao Dash Cam

TOGUARD Telecamera per Auto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Mineo, carabiniere di 34 anni si spara con la pistola d'ordinanza

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Sidra, niente acqua giovedì 23 gennaio: le zone di Catania interessate

  • Truffe alle assicurazioni, 36 indagati: coinvolti due avvocati

Torna su
CataniaToday è in caricamento