Patente, assicurazione, multe: modifiche col Decreto 'Cura Italia'

Il Decreto 'Cura Italia' ha riguardato ovviamente anche il settore delle automobili: sono stati prorogati i termini per il rinnovo delle patenti, il pagamento delle multe, il collaudo di veicoli ed il pagamento delle assicurazioni

L'emergenza Coronavirus riguarda anche il settore delle automobili, costringendo tutto il settore a rivedere le sadenze per gli automobilisti (patenti, revisioni, collaudi).

Le patenti di guida in scadenza il 31 gennaio 2020 sono automaticamente prorogte al 31 agosto 2020. 

Per quanto riguarda il permesso provvisorio di guida la proroga può arrivare fino al 30 giugno 2020 nel caso in cui la commissione medica non possa essere presente nel giorno stabilito per l'accertamento sanitario.

I fogli rosa con scadenza tra l'1 febbraio 2020 ed il 30 aprile saranno prorogati al 30 giugno 2020; stesso discorso per quanto riguarda le carte di qualificazione del conducente con scadenza 23 febbraio 2020.

Coloro che devono sostenere l'esame di teoria per la patente non sono investiti da alcuna variazione. Gli esami andranno sempre prenotati presso il competente ufficio della Motorizzazione Civile (si possono svolgere entro 6 mesi dalla data di presentazione della domanda).

Collaudi - I veicoli che devono essere sottoposti a rinnovo entro il 31 luglio 2020 hanno visto spostarsi la data al 31 ottobre 2020.

Multe - Per pagarle con la riduzione del 30% non ci sono solo 5 giorni di tempo ma 30. E fino al 30 giugno i postini le potranno depositare nelle cassette delle poste solo dopo essersi accertati che il destinatario è in casa.

Assicurazioni - Si allunga da 15 a 30 giorni il periodo di tolleranza di copertura della polizza dopo la sua scadenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento