Viaggiare con bambini: alcune regole da seguire

Nel momento in cui decidiamo di intraprendere un viaggio in macchina è sempre meglio adottare dei particolari accorgimenti, a maggior ragione nel momento in cui ci sono bambini insieme a noi

Nel momento in cui si decide di intraprendere un viaggio in macchina sono tante le cose alle quali bisogna pensare per cercare di essere al sicuro da eventuali problemi.

Ma gli accorgimenti devono necessariamente aumentare nel momento in cui a viaggiare insieme a noi ci sono anche dei bambini. Ecco quindi alcuni consigli che è meglio seguire prima di mettersi al volante.

Controllo auto - Anche se avete seguito il piano di manutenzione, prima di partire è sempre meglio controllare lo stato generale dell'automobile (livello dei liquidi, batteria, pressione e condizioni della gomma)

Tutto quello che serve - Acqua, pannolini, salviette ed ogni altro prodotto di prima necessità è essenziale. Importanti anche un ricambio, uno spuntino leggero, un sacchetto per i rifiuti, una coperta, una asciugamano

Passare del tempo col bambino - Interagire con il bambino con canzoni, indovinelli ed altre forme di intrattenimento. Portare i suoi giocattoli preferiti, facendo sì che non li abbia a disposizione tutti in contemporanea. Utile anche il tablet o lo schermo portatile collocato sul poggiatesta del sedile anteriore, ma non per troppo tempo

Mal d'auto - Se dovesse soffrirne meglio limitare i pasti prima del cibo ed evitare che assuma troppi liquidi (a meno che non si tratti di un neonato). Esistono inoltre sul mercato degli occhiali contro la cinetosi

Fermarsi - Bisogna programmare stop più frequenti per far sgranchire le gambe, utilizzare il bagno ed evitare il mal d'auto. 

Sole - E' una delle principali cause di malessere a bordo per i bambini. Accertarsi che il bambino non sia esposto ai raggi solari (tendine per finestrini e lunotto)

Clima - L'aria all'interno dell'abitacolo non deve essere troppo fredda e il flusso non lo deve colpire direttamente. Bisogna controllare lo stato del filtro dell'abitacolo per evitare muffe o altre contaminazioni batteriche che possono comportare problemi respiratori o reazioni allergiche. Se la vettura è rimasta troppo al sole meglio rinfrescare l'abitacolo prima che il bambino salga a bordo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Vedono la polizia e scappano a 150 chilometri orari, arrestati

  • Cinque arancini gourmet: le ricette della quinta edizione di Chicchi riso e uva di Sicilia

  • Bucato profumato? Come pulire la lavatrice

Torna su
CataniaToday è in caricamento