Venerdì 28 ottobre la scelta di Stancanelli: Sindaco o Senatore?

Forse venerdì sera, l'ingarbugliata situazione di Raffaele Stancanelli, Sindaco e Senatore nello stesso mandato, verrà risolta. Convocata una riunione straordinaria dell'assemblea cittadina

Forse venerdì sera, l’ingarbugliata situazione di Raffaele Stancanelli, Sindaco e Senatore nello stesso mandato, verrà risolta.
Il presidente del Consiglio Comunale Marco Consoli, infatti, su formale richiesta del sindaco di Catania Raffaele Stancanelli ha convocato per venerdì 28 ottobre 2011 alle ore 20.30 nella sala consiliare di Palazzo degli Elefanti una riunione straordinaria dell’assemblea cittadina con un unico punto all’ordine del giorno: comunicazioni del sig. Sindaco.

Secondo quanto anticipato da noi, la scorsa settimana, sembra che Stancanelli, annuncerà le sue dimissioni da Senatore della Repubblica:  “Voglio essere io a scegliere eventualmente fra i due incarichi e nel caso non avrò dubbi: sceglierò di restare sindaco".

Al posto di Stancanelli, a Palazzo Madama, dovrebbe subentrare l'ex Senatore di Fli Nino Strano, il quale però non si pronuncia a riguardo e dichiara “no comment”.

La scelta di Stancanelli è sancita dalla  corte costituzionale, secondo cui i parlamentari non possono fare i sindaci di comuni con più di ventimila abitanti, con la sentenza 277/2011 (presidente Alfonso Quaranta, giudice redattore Paolo Grossi), che ha dichiarato "l'illegittimità costituzionale degli articoli 1, 2, 3 e 4 della legge 15 febbraio 1953, n. 60 (incompatibilità parlamentari), nella parte in cui non prevedono l'incompatibilità tra la carica di parlamentare e quella di sindaco di comune con popolazione superiore ai 20.000 abitanti".


  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

  • Scarsa igiene, topi e lavoro nero: sequestrati 4 locali del centro

Torna su
CataniaToday è in caricamento