G7, giornalista francese trovato morto nella sua camera d'albergo

Il cronista è stato trovato senza vita in una stanza dell'hotel Capo Taormina, pare a causa di un improvviso malore

E' stato trovato privo di vita all'interno di una camera dell'hotel Capo Taormina il cronista francese Jean-Karim Fall, 59 anni,  era in Sicilia per seguire il summit mondiale. Pare che l'uomo, sia stato colto da un malore improvviso proprio mentre era da solo in albergo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente francese Emmanuel Macròn ha espresso il suo cordoglio contattando direttamente la famiglia del giornalista transalpino di Rfi-France 24. Fonti dell’Eliseo riferiscono che la famiglia dovrebbe arrivare oggi in Sicilai

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • I casi positivi nella provincia di Catania sono 453 ( + 48): aumentano i ricoverati

Torna su
CataniaToday è in caricamento