Trasporti e teatri, è polemica tra Sammartino e Falcone

"Qualcuno non legge bene - dichiara l'assessore ai Trasporti - o fa finta di fraintendere gli atti che arrivano all'Assemblea regionale siciliana"

"Purtroppo, sarà l'estate, sarà il periodo vacanziero, ma qualcuno non legge bene o fa finta di fraintendere gli atti che arrivano all'Assemblea regionale siciliana". Lo dichiara l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, replicando alla presa di posizione del deputato Pd Luca Sammartino sui fondi per i teatri e il trasporto pubblico locale. "Altro che tagli: il Governo Musumeci - continua Falcone - ha sbloccato la prima tranche da 117 milioni di euro di contributi che riguardano il trasporto pubblico locale e tutte le obbligazioni giuridicamente rilevanti, oltre che i teatri dell'Isola. A settembre sarà poi scongelato il resto delle somme, in questo momento accantonate in attesa che lo Stato sblocchi ulteriori 50 milioni di euro".

Potrebbe interessarti

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Viaggiare in auto: consigli per combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento