Servizi sociali, l'appello di Bottino: "Dal primo giugno di nuovo paralisi: governo intervenga"

L'esponente del gruppo consiliare "Con Bianco per Catania" ha presentato un ordine del giorno votato da tutto il civico consesso

Un ordine del giorno votato e approvato da tutto il civico consesso sul delicato tema dei servizi sociali. Lo ha presentato Daniele Bottino, esponente della lista Con Bianco per Catania, per chiedere con forza all'amministrazione un serrato dialogo e dei risultati concreti dai governi regionali e nazionali per scongiurare il blocco dei servizi alle fasce deboli della città.

"Abbiamo impegnato il sindaco e l'amministrazione - spiega il consigliere Bottino - ad attivare quelle procedure necessarie per riattivare il servizio di trasporto disabili, sospeso già da un mese, e tutti quei servizi per anziani e disabili che rischiano una nuova sospensione a partire da giugno".

"Non si può andare avanti così - prosegue Bottino - e mai si era arrivato a tanto. Con questa votazione è stato fatto un appello ufficiale al governo nazionale affinché possa aiutare Catania e le fasce più deboli, prima che scoppi una bomba sociale. Ringrazio tutto il consiglio per il supporto e mi auguro che l'amministrazione riesca ad evitare il peggio".

Qualche settimana addietro si era paventato il blocco dei servizi per gli studenti disabili, poi sventato dall'amministrazione che ha recuperato - raschiando il fondo del barile - le somme necessarie ma il servizio del trasporto disabili verso i centri di riabilitazione è stato interrotto. Adesso, dopo una prima iniezione di liquidità da parte della Regione, si attende la risposta del governo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento