L'etneo Bulla lascia la Lega dopo pochi mesi e torna nell'Udc

Il deputato regionale originario di Adrano a gennaio era passato nel gruppo del Carroccio ma adesso ci ha ripensato ed è tornato nel partito di provenienza

Giovanni Bulla, deputato regionale di Adrano con in dote 5mila voti, ha lasciato il gruppo della Lega ed è ritornato nell'Udc. Uno scossone politico non da poco proprio nel momento in cui si parla di rimpasto e i leghisti erano in pole position per occupare alcune caselle importanti, come l'assessorato all'Agricoltura.

Bulla era passato nel gruppo leghista a gennaio ma, evidentemente anche alla luce delle "trattative" in atto, non ha trovato pieno feeling con i colleghi. In una nota Bulla ha spiegato la scelta di voler tornare "nella casa naturale di chi, come me – ha spiegato –, per cultura e storia appartiene all’esperienza politica democratico cristiana”.

“Si tratta – ha aggiunto Bulla – di un mondo troppo lontano dalla mia cultura politica, l’Udc invece è, al netto di qualche incomprensione passata, un punto di riferimento per i moderati e anche la mia lista d’elezione. Ringrazio il segretario Lorenzo Cesa, i deputati e gli assessori regionali dell’Udc per la disponibilità a riprendere insieme un percorso politico”.

Anche il capogruppo Udc Eleonora Lo Curto ha espresso il suo a apprezzamento per il ritorno di Bulla nel partito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono estremamente soddisfatta – ha detto – dalla scelta di Giovanni Bulla. Torna nell’Udc un collega che conosciamo e stimiamo. Riprendiamo una collaborazione che, al di là della sua temporanea permanenza nella Lega, non si è mai interrotta”. Adesso i democristiani possono contare su un nutrito gruppo con ben sei parlamentari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Incidente stradale a Giarre, investito mentre attraversa la strada: muore nella notte

Torna su
CataniaToday è in caricamento