Caso Montante, Fava: "Dalle parole di Musumeci emerge un 'sistema Lumia'"

Il governatore della Sicilia è stato ascoltato in antimafia regionale nell'ambito delle audizioni per l'indagine sull'imprenditore Antonello Montante arrestato per corruzione

 ''Dalle audizioni svolte e anche oggi dalle parole del presidente Musumeci sembrerebbe emergere, più che un 'sistema Montante', un 'sistema Lumia', nel quale il primo era garante di interessi particolari e specifici del mondo imprenditoriale, ma era il secondo ad essere appunto al centro del sistema parallelo di governo della Regione. È ovviamente ancora un quadro che si sta delineando e non già una certezza. Un motivo in più per proseguire nel lavoro della Commissione''.

Lo dice il presidente della commissione regionale antimafia, Claudio Fava, che oggi ha ascoltato il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, nell'ambito delle audizioni per l'indagine conoscitiva sul cosiddetto sistema dell'imprenditore Antonello Montante arrestato per corruzione e indagato insieme a esponenti delle forze dell'ordine, dei servizi segreti e politici.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Aeroporti e Aerei per la Sicilia", Ministro Toninelli e Sottosegretario Santangelo a Catania

  • Cronaca

    Giro di Sicilia 2019, 4 tappe in programma: conclusione sull’Etna

  • Cronaca

    Registrata scossa di terremoto a Zafferana Etnea, Ingv: magnitudo 2.8

  • Cronaca

    Nascondeva la pistola in lavanderia, fermato affiliato al clan Cursoti Milanesi

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia, tra gli arrestati anche il cantante neomelodico Andrea Zeta

  • Dalla musica neomelodica di Zeta agli affari del clan Santapaola: l'ascesa della famiglia Zuccaro

  • La sicurezza alla Ecs Dogana: Andrea Zeta “il saggio” e il “crollo” del fratello Rosario

  • Clan Santapaola-Ercolano, 14 arresti: imponevano anche la sicurezza nei locali

  • Paura in una scuola di Gravina ma era un inseguimento dei carabinieri

  • Gli arresti della squadra mobile: 8 in manette per reati vari

Torna su
CataniaToday è in caricamento