Costituita la commissione speciale "Patto per Catania", Sangiorgio presidente

Ha il compito di monitorare le attività del Patto per lo sviluppo della città di Catania, un programma operativo finanziario di partnership tra il Comune etneo e la Presidenza del Consiglio dei ministri

Si è insediata questa mattina a Palazzo degli Elefanti, su convocazione del presidente del Consiglio comunale Giuseppe Castiglione, la Commissione consiliare speciale e temporanea “Patto per Catania”. L'organismo speciale, che non avrà oneri per l'Amministrazione, ha il compito di monitorare le attività del Patto per lo sviluppo della città di Catania, un programma operativo finanziario di partnership tra il Comune etneo e la Presidenza del Consiglio dei ministri, con un importante impatto sulla Città Metropolitana che garantisce investimenti, realizzazioni infrastrutturali e attivazione di nuovi servizi per i cittadini.   


Luca Sangiorgio, capogruppo di “Una scelta d'amore per Catania”, è stato eletto presidente del nuovo organismo, istituito il 7 novembre scorso con delibera approvata dall'Assemblea cittadina dopo il sì all'unanimità, il 2 luglio, all'ordine del giorno di costituzione proposto dallo stesso Sangiorgio e da altri 19 consiglieri.


Gli altri componenti della Commissione, tutti indicati da ciascun gruppo consiliare, sono: Lidia Adorno (Movimento Cinque Stelle), Andrea Barresi (In campo con Pogliese), Alessandro Campisi (Grande Catania), Salvo Di Salvo (Gruppo Misto), Giuseppe Gelsomino (Catania 2.0), Dario Grasso (Forza Italia), Alessandro Messina (Diventerà Bellissima), Gaetano Santo Russo (Fratelli D'Italia), Angelo Rosario Scuderi (Muovititalia Catania), Lanfranco Zappalà (Con Bianco per Catania). Presente al primo incontro, su invito del presidente Castiglione, anche il consigliere Enzo Bianco.


I due vicepresidenti saranno eletti nel corso della seduta prevista la prossima settimana. Tra i primi appuntamenti della Commissione, l'incontro con l'ingegnere Fabio Finocchiaro, responsabile della Direzione Politiche Comunitarie, per fare il punto sullo stato dei lavori dei progetti del Patto per Catania.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Truffe alle assicurazioni, 36 indagati: coinvolti due avvocati

  • Bollo auto 2020: sconti e nuove modalità di pagamento

  • Blitz dei carabinieri, sgominata banda di spacciatori: 24 arresti

  • Mafia, asse tra clan Mazzei e cosche trapanesi: 28 arresti

  • Incidente stradale sulla Catania-Gela, auto sbanda e cappotta: morta una 41enne

  • Traffico di cocaina e hashish nel Catanese: i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento