Dissesto, parlamentari M5S chiedono al Governo un fondo per Catania

Dopo le polemiche seguite alle parole del senatore Giarrusso i grillini hanno chiesto al vice ministro all'Economia aiuti per la città

Le polemiche roventi degli ultimi giorni seguite alle parole del senatore pentastellato Mario Giarrusso hanno lasciato il segno. Tante le reazioni della politica locale e i parlamentari etnei hanno deciso di dare un segnale. Con una nota diramata nella serata di ieri hanno annunciato la richiesta, al vice ministro Laura Castelli, di istituire un fondo per i comuni metropolitani in dissesto.

"Laura Castelli si è impegnata a trovare in ogni modo le risorse per il fondo richiesto, in tempi rapidissimi così da far fronte quantomeno alle emergenze più immediate da affrontare", recita il comunicato stampa firmato da tutti i deputati e senatori grillini etnei.

Il tempo stringe per la città. Dopo l'approvazione, in commissione bilancio dell'Ars, dell'emendamento per garantire la liquidità per il pagamento degli stipendi adesso è il Comune attende le risposte della politica nazionale: già alcuni servizi per i disabili sono stati sospesi e andando avanti così la mannaia si abbatterà su altri.

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • Estate: piante da giardino e da terrazzo resistenti al caldo

I più letti della settimana

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Droga, ostaggi, pizzo e accordi tra clan: Mazzei sotto scacco

  • Operazione "Hostage", i nomi dei 12 arrestati

  • Arrestato spacciatore: i clienti lo chiamavano “Toretto” da “Fast and Furious”

  • Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

  • Droga, racket e mafia: operazione della polizia stronca gruppo criminale

Torna su
CataniaToday è in caricamento