Elezioni 2012: ballottaggio in cinque comuni della provincia etnea

Oltre agli abitanti dei 3 capoluoghi di provincia, Palermo, Trapani e Agrigento, in provincia di Catania sono cinque i Comuni chiamati ad eleggere il nuovo sindaco: Paternò, Caltagirone, Aci Catena, Tremestieri e Palagonia

Oltre agli abitanti dei 3 capoluoghi di provincia, Palermo, Trapani e Agrigento, tornano alle urne in provincia di Catania: Aci Catena, Caltagirone, Palagonia, Paternò e Tremestieri Etneo.

Le urne saranno aperte da questa mattina - domenica 20 maggio - dalle ore 8 alle 22, e lunedì dalle 7 alle 15. La scheda di votazione è di colore celeste. Per il turno di ballottaggio, si sceglie solo tra i due candidati a sindaco che hanno ottenuto, al primo turno (il 6 e 7 maggio), il maggior numero di voti e l'elettore vota tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato prescelto.

Per votare è necessario presentarsi al seggio con un documento di identità e la tessera elettorale. Questa la situazione nei comuni che tornano alle urne per il ballottaggio.

DATI AFFLUENZA ORE 22 - DOMENICA 20 MAGGIO

ACI CATENA

CALTAGIRONE

PALAGONIA

PATERNO'

TREMESTIERI ETNEO

 

DATI AFFLUENZA ORE 19 - DOMENICA 20 MAGGIO

ACI CATENA

CALTAGIRONE

PALAGONIA

PATERNO'

TREMESTIERI ETNEO

 

DATI AFFLUENZA ORE 12 - DOMENICA 20 MAGGIO

ACI CATENA

CALTAGIRONE

PALAGONIA

PATERNO'

TREMESTIERI ETNEO

 


Ad Aci Catena si affrontano Ascenzio Maria Catena Maesano, appoggiato da 8 liste (Grande Sud piu' sette civiche), che ha ottenuto 6.512 voti pari al 49,54% e Francesco Petralia (Udc piu' 2 civiche) con 3.656 voti pari al 27,81%.

A Caltagirone si confrontano Nicolo' Bonanno, sostenuto da 3 liste civiche che ha ottenuto 6.462 voti pari al 33,32% e Alessandra Foti, appoggiata da 4 liste (Pd e 3 civiche), con 4.453 voti, pari al 22,96%.

A Palagonia si sfidano Salvatore Valerio Marletta, sostenuto da 1 lista civica, che ha ottenuto 2.371 voti pari al 27,96% e Francesco Di Stefano (3 civiche) con 1.746 voti pari al 20,59%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Paternò lo scontro è tra Mauro Mangano sostenuto da 3 liste (Pd e 2 civiche) che ha ottenuto 10.448 voti pari al 38,69 e Antonino Naso (Mpa e 3 civiche) con 10.228 voti pari al 37,87%.

A Tremestieri Etneo si affrontano Santi Rando, sostenuto da 7 liste (Pdl, Udc, Mpa e 4 civiche) che ha ottenuto 4.223 voti pari al 46,31% e Concetta Rapisarda (3 civiche) con 2.059 voti pari al 22,58%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, ordinare a domicilio: la lista delle attività a Catania

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

Torna su
CataniaToday è in caricamento