Elezioni, il M5s conquista Acireale: centrodestra battuto anche ad Adrano

Ad Acireale è stato eletto sindaco Stefano Alì del Movimento 5 stelle col 56,73% dei voti. Ad Adrano è stato eletto sindaco Angelo D'Agate col 63,61% dei voti

Il M5s conquista Acireale. Il pentastellato Stefano Alì è il nuovo sindaco eletto con il 56,73 per cento delle preferenze (11.525 voti). La corsa di Michele Di Re, sostenuto da Udc, Forza Italia, DiventeràBellissima e liste civiche, si ferma al 43,27 per cento dei consensi 8.790 voti.

Centrodestra battuto anche nel secondo comune del Catanese chiamato al voto per il turno di ballottaggio. Ad Adrano con il 63,61 per cento dei voti è stato eletto Angelo D'Agate, appoggiato da due liste civiche. Aldo Di Primo, sostenuto da Forza Italia, Udc, Noi con Salvini e liste civiche, si è fermato al 36,39 per cento.

Potrebbe interessarti

  • Piazza Duomo, uomo salvato dai soccorritori della Misericordia: "Grazie ragazzi"

  • Sindrome del colon irritabile: i cibi da evitare

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

  • Come costruire un barbecue fai-da-te

I più letti della settimana

  • Bruno Barbieri a Catania per la penultima tappa di 4 Hotel: ecco gli sfidanti

  • Ritrovato lo studente Peppe Cannata, si trovava a Modica

  • Chiedono il "cavallo di ritorno", ma i falchi li arrestano a Picanello

  • Sezione "catturandi", eseguiti 9 ordini di carcerazione

  • Camion dei panini prende fuoco, i vigili del fuoco salvano le case vicine

  • Arrestato corriere della droga, nascondiglio "alla Diabolik" per la coca

Torna su
CataniaToday è in caricamento