Raffaele Stancanelli: “Quando mi si invita a un incontro io ci sono sempre”

Il sindaco è intervenuto all'incontro organizzato dal movimento dei Focolari nella Sede dei Padri Paolini insieme a Maurizio Caserta e Matteo Iannitti, assenti Enzo Bianco,Tuccio D'Urso e Lidia Adorno

Il sindaco Raffaele Stancanelli è intervenuto ieri pomeriggio all’incontro organizzato dal movimento dei Focolari nella Sede dei Padri Paolini di Catania insieme agli altri candidati alla poltrona di Palazzo degli Elefanti.

“Quando mi si chiede di partecipare a un incontro io ci sono sempre perché credo che il metodo del colloquio è uno dei pochi strumenti positivi che abbiamo in un momento difficile come questo - dichiara Stancanelli in riferimento all'assenza di due candidati - Queste sono occasioni anche per noi candidati di incontrarci e scontrarci in maniera civile e serena”.

Comunicazione istituzionale, rapporto dei cittadini con la politica e raddoppio ferroviario sono alcuni degli argomenti trattati durante l’incontro.

Gli Stati Generali sono un esempio di dialogo costruttivo. Nel 2010 ho infatti convocato tutte le rappresentanze sociale per discutere dei problemi di Catania e, tutti i provvedimenti che abbiamo fatto da allora ad oggi sono i risultati di quel grande dibattito”.

“La comunicazione è un fatto serio – continua il sindaco di Catania -  In questi anni abbiamo riorganizzato il sistema puntando su risorse interne e sui sistemi innovativi come i social network e in generale internet ”.

Moderatore dell’appassionato incontro la professoressa Adriana Monte, responsabile del movimento “Umanità Nuova” per la Sicilia orientale.

Fino a quando io sarò sindaco non si farà mai il raddoppio ferroviario e i catanesi sono con me. Il progetto vuole abolire gli edifici storici che vanno dagli Archi della Mariana al Castello Ursino, è un’opera devastante sia dal punto di vista ambientale che da quello culturale – conclude Raffaele Stancanelli - Con la mia amministrazione abbiamo un progetto alternativo che non rinuncia al doppio binario”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento