Pd, 40 giovani lasciano i dem e sostengono candidatura di Fava

Federica Barbato, segretaria Gd di Pedara e Salvatore Trovato, responsabile università dei Gd di Catania, annunciano l'addio al Partito democratico. "Guardiamo con interesse a Mdp-Articolo1"

"Sono 40 i Giovani Democratici della provincia di Catania che hanno deciso di non rinnovare la tessera dell'organizzazione ed uscire dal Partito democratico" e che "guardano con interesse al percorso di Articolo 1-Mdp" e alla "candidatura di Claudio Fava a presidente della Regione Siciliana". Lo sostengono, in una nota congiunta, Federica Barbato, segretaria Gd di Pedara, Salvatore Trovato, responsabile università dei Gd di Catania.

"La scelta di di non rinnovare, dopo tanti anni e dopo averci così tanto creduto, è molto sofferta - afferma Federica Barbato - oggi, purtroppo, il Pd è un ambiente chiuso e diviso, dove si decide senza discutere, ormai estraneo al contesto politico e sociale". "Appoggiare Claudio Fava - osserva Trovato - è come respirare aria fresca ed è finalmente l'occasione per ritornare a fare una politica veramente vicina ai bisogni delle persone e davvero libera di gridare alle persone ciò che pensa". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento