Gravina, si costituisce coordinamento Fratelli d'Italia

Ne faranno parte Emanuele Mirabella (coordinatore), Gilda D'Alessandro, Giuseppe Galvagna, Antonio Signorello, Luca Tormina, Andrea Zizzo

 "Coerenza, passione, meritocrazia e rispetto di tutti i ruoli, dal primo dirigente all’ultimo militante: questi i principi su cui si è basata la scelta del nuovo Coordinamento per Gravina di Catania". A parlare è Emanuele Mirabella, coordinatore cittadino a Gravina di Catania di Fratelli d'Italia, il quale - a margine dell'iniziativa di raccolta delle firme per la proposta di iniziativa popolare per l'elezione diretta del Capo dello Stato organizzata nel comune etneo domenica scorsa - ha ufficializzato la composizione dell'organo locale di partito. "In accordo con il sindaco e fratello di tante battaglie Massimiliano Giammusso, con il caro amico e coordinatore provinciale Alberto Cardillo e con l’instancabile sindaco di Catania e coordinatore regionale Salvo Pogliese, abbiamo deciso di costituire il coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia che si occuperà di affrontare assieme a noi la prossima entusiasmante stagione politica. Ne faranno parte: Gilda D'Alessandro, Giuseppe Galvagna, Antonio Signorello, Luca Tormina, Andrea Zizzo. Inoltre - ha continuato Mirabella -  sento il dovere morale di considerarne membri di diritto i nostri rappresentanti in seno al Consiglio comunale, alla Giunta, all’Ufficio di Gabinetto del sindaco e al Coordinamento provinciale: Alfio Cannavò, Patrizia Costa, Giorgio Galletta, Paolo Kory, Franco Marcantonio, Marco Rapisarda, Salvo Santonocito, Enzo Santoro e Agata Viola. "Auguro a tutti loro e a tutti noi buon lavoro, certo che questo coordinamento rappresenti le migliori e più eterogenee forze a nostra disposizione sul territorio. Infine, un immenso grazie al nostro eccezionale leader Giorgia Meloni per darci la possibilità di portare in alto la nostra bandiera con orgoglio e convinzione; un ringraziamento personale a Manlio Messina che mi ha accompagnato per lunghi anni in questa entusiasmante traversata, standomi vicino con tutta la sua stima e la sua disponibilità, come un fratello maggiore. A tutti coloro vogliano unirsi alle nostre battaglie va il mio invito, certo di avere accanto una squadra accogliente e pronta a portare ancora più in alto la nostra grande famiglia di Fratelli d’Italia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

Torna su
CataniaToday è in caricamento