Il consigliere Dario Grasso passa al gruppo "Insieme si può"

Il gruppo, nato a febbraio 2019,è formato dai consiglieri comunali Agatino Giusti, Salvo Di Salvo e Giovanni Petralia e da ben 5 consiglieri di municipalità

Il consigliere comunale Dario Grasso, eletto alle scorse elezioni amministrative 2018 nella lista Forza Italia e poi approdato al gruppo misto in seguito allo scioglimento causato dal ritiro del simbolo ad opera del commissario provinciale forzista, sceglie di aderire al gruppo consiliare "Insieme si può".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo, nato a febbraio 2019,è formato dai consiglieri comunali Agatino Giusti, Salvo Di Salvo e Giovanni Petralia e da ben 5 consiglieri di municipalità: Gianluca Guarrera, Angelo Marchese, Salvo Rapisarda, Manuela Mammana e Giacomo Nania. Ha ottenuto grande visibilità durante le scorse elezioni europee per il sostegno fornito al candidato Giuseppe Milazzo, eletto in Forza Italia. "Alla base della mia scelta - dichiara il consigliere- vi è la volontà di entrare a far parte di un gruppo nuovo, condividendo l'idea di un progetto civico basato su una visione politica centrista d'ispirazione moderata" afferma Grasso. Lontano dalle vecchie ideologie politiche di palazzo e di segreteria, Insieme si può e' basato sulla consapevolezza di dover semplicemente pensare ad avviare nuovi progetti politici utili per i cittadini catanesi comuni, fondando ogni attività su una cooperazione continua e su una comunicazione del tutto trasparente. Mi unisco in tale percorso a dei colleghi che stimo già da tempo e con i quali condivido un rapporto di amicizia e fiducia che indubbiamente precede il rapporto di collaborazione politica"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e i furti in abitazioni: undici le persone arrestate

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Amazon annuncia l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento