M5S, la "iena" catanese Dino Giarrusso accetta la candidatura alla Camera

Sostituirà l'ammiraglio Veri al collegio uninominale Roma 10. Nei giorni precedenti Giarrusso aveva rifiutato la candidatura, per poi ripensarci

Aveva prima rifiutato, ma poi la "iena" catanese Dino Giarrusso ha scelto di candidarsi per il per il M5S al posto dell'ammiraglio Veri, al collegio 10 di Roma per la Camera. "E' una bellissima sfida, non ho paracadute, o la va o la spacca" ha commentato lo stesso Giarrusso dopo aver ufficializzato la sua decisione.

"Poi - racconta - a inizio gennaio sono uscite delle indiscrezioni a riguardo e ciò mi ha obbligato a scegliere in 24 ore" tra la politica e l'attività di giornalista al programma Le Iene. Alla fine ho scelto di no, l'idea di fare le parlamentarie da 'vip' non mi piaceva e la velocità con cui dovevo scegliere, dopo la diffusione delle indiscrezioni a riguardo, mi obbligava a sciogliere la riserva senza aver riflettuto bene", prosegue ancora Giarrusso, nato a Catania, ma residente da diversi anni nella capitale. Poi, con l'uscita di Veri, l'occasione si è ripresentata.

"E sono bastate due settimane di campagna per farmi dispiacere di aver detto no in precedenza, più vedevo le liste che presentavano gli altri partiti, più vedevo la differenza incredibile tra il M5S e gli altri e più pensavo "peccato non essermi candidato", sottolinea Giarrusso che osserva: "Sono ancor più felice di candidarmi dopo aver visto la qualità media dei candidati del M5S, hanno fatto un bel lavoro di reclutamento dalla società civile. Non ho mai fatto politica attiva ma ho sempre girato attorno alla politica e mi candido senza il paracadute" del listino bloccato. Anche perché, è l'appello della "iena", "questo è un momento decisivo per la storia d'Italia. Sono d'accordo con Luigi Di Maio, i prossimi trenta giorni valgono i prossimi dieci anni".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stop alle scritte sui muri, il Comune ripulisce il centro storico

  • Cronaca

    I poliziotti a cavallo inseguono e bloccano una ladra di profumi

  • Cronaca

    Etna, giornata di prevenzione degli incidenti sulla neve

  • Cronaca

    Gruppo Abate, salvi 300 lavoratori: assunti da Arena

I più letti della settimana

  • Incidente in via Palermo, scontro tra scooter e auto: muoiono due ragazzi

  • La proposta in aeroporto: "Mi vuoi sposare?", ma lei rifiuta e scappa

  • Lo schianto contro un palo mentre va al lavoro, l'incidente di Misterbianco: la vittima è un 25enne

  • Luca Cardillo non ce l'ha fatta: tantissimi lo ricordano su Facebook

  • Incidente mortale sulla Catania-Messina: sono tre le vittime

  • Il tragico incidente di via Palermo, le vittime sono due giovani cugini

Torna su
CataniaToday è in caricamento