Sequestro Aquarius, Cantarella attacca Medici Senza Frontiere

L'affondo del referente della Lega: "E' opportuno ristabilire regole e controlli seri a garanzia della legalità nel nostro Paese”

“Dall’indagine della Guardia di Finanza di Catania, coordinata dai magistrati della Procura etnea, scopriamo che la nave Aquarius, se il reato sarà accertato, oltre a “scaricare” immigrati, scaricava anche rifiuti sanitari infetti”. Ad affermarlo è Fabio Cantarella, coordinatore regionale Enti locali della Lega e assessore a Sicurezza e Ambiente del Comune di Catania.

“Dovrebbero cambiare gli slogan sui social – continua – da #restiamoumani a #restiamoinquinati. Si tratta di un fatto gravissimo che mette a rischio salute dei cittadini e ambiente anche della nostra Sicilia, inquinando i porti di Catania, Messina, Trapani, Augusta e Pozzallo”. “Ancora una volta – conclude Cantarella - abbiamo ragione noi della Lega a ribadire come sul tema dell’immigrazione e sull’operato di molte ong è opportuno ristabilire regole e controlli seri a garanzia della legalità nel nostro Paese”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Controlli di polizia contro lo spaccio nelle scuole a Nesima | Video

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Catania-Messina, auto si schianta: illeso il conduente

  • Cronaca

    Acireale, sequestrate maschere di Carnevale cinesi

  • Cronaca

    Gravina, coppia di spacciatori arrestata con 6 chili di "erba"

I più letti della settimana

  • Vigili del fuoco minacciati e derubati mentre spengono un incendio a Librino

  • Bancarotta ed evasione fiscale, i nomi dei professionisti coinvolti: ai domiciliari il padre del sindaco Pogliese

  • Operazione "Pupi di pezza": lo studio Pogliese, il "circuito criminale" ed il prestanome

  • Incidente stradale in tangenziale, Tir si ribalta in curva

  • Spaccio di droga e traffico di armi, disarticolato clan mafioso: 16 gli arrestati

  • Si nascondeva dentro una spelonca nella “Timpa” di Acireale: catturato un ricercato

Torna su
CataniaToday è in caricamento