Sesta circoscrizione, consiglieri mettono le discariche "in mostra"

L'iniziativa è di Davide Ranno e Francesco Valenti che hanno raccolto gli scatti di alcune discariche abusive di rifiuti

Hanno chiamato l'iniziativa "discariche in mostra" i consiglieri della sesta circoscrizione Valenti (M5S) e Ranno (da poco indipendente) e l'hanno "messa in campo" nel corso di un incontro con l'assessore all'Ecologia Fabio Cantarella.

"Si tratta di un report fotografico - spiega Valenti - molto dettagliato in cui abbiamo mappato tutte le discariche presenti sul territorio da oltre un anno e che aumentano di giorno in giorno. Purtroppo specie nella nostra circoscrizione abbiamo tante brutture che vanno affrontate: parliamo della mancanza di potature, della sporcizia e dei topi, dei tombini che dovrebbero essere puliti in vista della stagione delle piogge".

"In un anno - prosegue il consigliere - la situazione non è migliorata. Quello che chiediamo sono interventi e controlli. Solo con le multe agli incivili si potrebbe fare cassa. Sul tema abbiamo avuto un confronto con l'assessore Cantarella che ci ha illustrato le caratteristiche del nuovo bando dei rifiuti. Questa è solo la prima di diverse iniziative che vogliamo intraprendere per accendere i riflettori sulle emergenze dei quartieri e non è escluso che una cosa analoga venga fatta in consiglio comunale dai nostri portavoce".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal canto suo l'assessore Cantarella ha risposto al M5S al termine del consiglio di ieri sera che ha approvato l'atto necessario per la successiva pubblicazione della gara, evidenziando la "mancata assunzione di responsabilità dei pentastellati assenti al momento della votazione di un atto importante per cambiare il sistema dei rifiuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e i furti in abitazioni: undici le persone arrestate

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Amazon annuncia l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento