Terremoto di Santo Stefano, si assume personale negli uffici comunali

Sono previsti 830mila euro per le assunzioni nel 2019 e 1.660.000 euro per il 2020

“Per la ricostruzione post sisma di Santo Stefano metteremo al centro i Comuni e quindi i cittadini. Abbiamo previsto il potenziamento degli uffici comunali che si occupano delle pratiche con l’assunzione di nuovo personale, attraverso dei fondi stanziati appositamente dal Governo”.

Lo ha annunciato la portavoce al Senato del Movimento Cinque Stelle Tiziana Drago. Si è occupata, insieme al collega Cristiano Anastasi, della presentazione di diversi emendamenti al decreto Sblocca Cantieri, che contiene le norme per la ricostruzione post sisma per i nove comuni catanesi, a seguito di un lungo confronto con i comitati dei cittadini, i tecnici e gli amministratori locali.

“Con l’emendamento presentato dal Movimento Cinque Stelle – spiega Tiziana Drago – diamo la possibilità agli enti locali di potenziare gli uffici che si stanno occupando delle pratiche per la ricostruzione. Uffici adesso sottodimensionati e oberati di lavoro. Con l’aumento del personale il cittadino potrà beneficiare di una maggiore velocità delle operazioni di lavorazione delle istanze e di un maggiore confronto con l’istituzione locale”. “Nello specifico sono previsti 830mila euro per le assunzioni nel 2019 e 1.660.000 euro per il 2020. Gli enti locali potranno scegliere se incrementare il monte ore dei dipendenti part time o se procedere a nuove assunzioni a tempo determinato, attingendo anche a graduatorie vigenti. In particolare, le professionalità richieste sono quelle di personale di tipo tecnico o amministrativo contabile. Una boccata d’ossigeno che ridà speranza al nostro territorio”, ha concluso la senatrice Drago.

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • Estate: piante da giardino e da terrazzo resistenti al caldo

I più letti della settimana

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Droga, ostaggi, pizzo e accordi tra clan: Mazzei sotto scacco

  • Operazione "Hostage", i nomi dei 12 arrestati

  • Arrestato spacciatore: i clienti lo chiamavano “Toretto” da “Fast and Furious”

  • Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

  • Droga, racket e mafia: operazione della polizia stronca gruppo criminale

Torna su
CataniaToday è in caricamento