Suriano sulla nomina del nuovo rettore: "Colga invito alla trasparenza"

Simona Suriano augura buon lavoro al rettore Priolo e auspica che ci sia discontinuità con le precedenti gestioni

Sulla nomina ufficiale di Francesco Priolo a Rettore dell’Università di Catania interviene la deputata nazionale del Movimento Cinque Stelle Simona Suriano. “Auguro buon lavoro al Rettore Priolo e auspico che la discontinuità con le precedenti opache gestioni sia la stella polare sua e della sua squadra. Le procedure di concorso dell’ateneo, da adesso in poi, diventino un esempio virtuoso di gestione chiara e meritocratica”, dichiara la parlamentare pentastellata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’invito alla trasparenza amministrativa, sollecitato dal ministro Fioramonti durante l’incontro col neo Rettore, è un chiaro segnale che sulle politiche di gestione del post bufera che ha investito il nostro prestigioso ateneo l’attenzione rimane alta. Il ministro - conclude - che ho avuto modo di incontrare più volte nelle ultime settimane, mi ha assicurato continuerà ad essere vicino all’Università di Catania e che nei primi mesi del 2020 ha già in programma una visita istituzionale a Catania”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento