Via Anfuso, Marraffino (Lega): "Accampamento nomadi e condizioni precarie"

Il consigliere della municipalità chiede la risoluzione del problema mettendo in sicurezza l'area e collocando i cittadini in abitazioni idonee individuate dall'amministrazione

Dopo il "caso" di Corso Sicilia e Piazza della Repubblica in un'altra zona di Catania si ripropone il tema delle occupazioni abusive. Il consigliere della seconda municipalità Davide Marraffino (Lega) ha chiesto la messa in sicurezza di via Anfuso, all'altezza del civico 33, ove è presente un accampamento nomade.

"Questa area è in condizioni igienico sanitarie precarie, in un contesto a rischio incendi come l'estate del 2019 - dice il consigliere che ha presentato una mozione -. Le persone che attualmente vi abitano sono a rischio e possono creare un rischio per gli altri dato che non vi è illuminazione né mezzi di prima necessità, costringendoli a forme di illuminazione improvvisate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così il consigliere ha chiesto una risoluzione del problema "mettendo in sicurezza l'area e collocando queste persone disagiate in abitazioni idonee individuate dall'amministrazione". Infine Marraffino ha chiesto la piena funzionalità della pubblica illuminazione dela zona "per scarsa visibilità nelle ore notturne dato che è circa 1 anno che denunciamo insieme ad altri miei colleghi questo problema".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento