Zammataro (DB): "Tutelare centro storico dalla sosta selvaggia"

Dopo la pubblicazione di una foto sulla pagina "Inciviltà a Catania" il consigliere prende posizione chiedendo un giro di vite alla polizia municipale

Il consigliere di Diventerà Bellissima Manfredi Zammataro ha annunciato un'interrogazione al Comandante dei Vigili Urbani di Catania sulle misure intraprese per il contrasto della sosta selvaggia e a tutela delle isole pedonali.
L'esponente consiliare ha commentato duramente una foto, diffusa sui social, che ritrae un'auto parcheggiata con le ruote su una scalinata di via Crociferi.

"L'immagine di una jeep parcheggiata selvaggiamente su una scalinata di via Crociferi - dice Zammataro - è sconcertante e intollerabile. Stiamo parlando di una delle vie più belle di Catania, e d'Italia, di un patrimonio Unesco, di  una zona celebrata dal grande cinema e calamita per visitatori e turisti che vengono a godere delle bellezze barocche incastonate in pochi metri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quindi si tratta di un danno d'immagine profondo che è la punta di un iceberg: l'inciviltà è purtroppo - prosegue il consigliere - un fenomeno diffuso da parte di alcuni nostri concittadini, così chiederò - anche attraverso una interrogazione al Comandante dei Vigili Urbani - un'azione più efficace di contrasto alla sosta selvaggia e di tutela del nostro patrimonio. Non possiamo accettare ulteriori danni d'immagine specie nel momento in cui i dati dell'afflusso dei visitatori fanno registrare un incremento costante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento