Bonus pensione 2019: a chi spetta

Anche quest'anno (è previsto già dal 2001) è previsto per determinate categorie di pensionati il bonus di fine anno dell'importo di € 154

In arrivo il prossimo dicembre 2019 il bonus dell'importo di € 154,94 per le pensioni più basse. Si fa riferimento ai trattamenti pensionistici che hanno un importo inferiore rispetto al trattamento minimo ed un reddito che non superi una certa soglia.

Il bonus spetta ai pensionati che nel 2019 hanno percepito una pensione minore o uguale ad € 6.596,46. Se la pensione riscossa è tra € 6.596,46 ed € 6.751,40 è comunque possibile avere il bonus calcolando la differenza tra l'importo percepito e quello minimo.

Si ha inoltre diritto al bonus se il pensionato ha un reddito individuale inferiore o uguale ad € 9.894,69. Se coniugato il reddito deve essere inferiore o uguale ad € 19.798,38.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bonus non è previsto per alcuni trattamenti previdenziali ed assistenziali erogati dall'INPS: pensione di invalidità civile, pensione sociale, assegno sociale, rendita facoltativa di vecchiaia, rendita facoltativa d'inabilità, pensioni di vecchiaia e di invalidità della mutualità, pensioni a favore delle casalinghe, assegni di esodo, isopensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento