Piazza Duomo, uomo salvato dai soccorritori della Misericordia: "Grazie ragazzi"

Non dimenticheró mai i loro nomi che ho voluto espressamente chiedere: Manuel e Luca

Salve, ieri mattina, in piazza Duomo mentre degustavo la colazione con mia moglie e mio figlio ho assistito ad un malore di un signore che si è accasciato a terra seduto anch'egli al tavolo.

Un arresto cardiaco improvviso. In transito, un'ambulanza della Misericordia Catania Porto attirata dai passanti é intervenuta tempestivamente ed i due soccorritori, hanno praticato massaggio cardiaco e defibrillazione riuscendo dunque a salvare il mal capitato che ha ripreso conoscienza ed è poi stato condotto in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non dimenticheró mai i loro nomi che ho voluto espressamente chiedere. 
Manuel e Luca.
Hanno trasformato la mia angoscia in speranza ed un grande sospiro di sollievo. Credo che questa storia meriti di esser e divulgata.. È una storia che parla di vita e di speranza! Nella centralissima piazza Duomo la morte era giunta improvvisa ma, i soccorritori hanno saputo respingerla con grande successo.
Grazie ragazzi. Avete donato speranza, e inviterò mio figlio ad iscriversi ad un corso di primo soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

Torna su
CataniaToday è in caricamento