Whatsapp, nuovo editor per le immagini

Dovrebbe essere rilasciata nel giro di qualche settimana una nuova funzionalità di Whatsapp che consentirà di modificare le foto che riceviamo da altre chat o che abbiamo scattato e vogliamo inviare leggermente modificate

Novità in arrivo per gli amanti di Whatsapp, in attesa della modalità 'notte' e della modalità 'Nascondi stato'.

Si sta infatti lavorando ad una funzionalità molto utile, un editor per le immagini molto semplice da usare.

E' già presente un 'tool' che permette di personalizzare le immagini prima di inviarle ai nostri contatti, aggiungendo filtri, bilanciando i biancho, ruotando l'immagine ed aggiungendo delle scritte. 

Questo nuovo editor andrà ad integrare queste funzioni già presenti: nel momento in cui riceveremo una immagine da una chat e la vogliamo condividere con altri (magari un gruppo), aggiungendo una scritta o un filtro, si potrà fare più velocemente utilizzando il tasto 'modifica' che apparirà sullo schermo dello smartphone. 

Una volta premuto sulla voce, si aprirà l'editor delle immagini e si potrà modificare la foto aggiungendo filtri ed ulteriori personalizzazioni. Si potrà ovviamente anche decidere a chi inviare l'immagine che è stata modificata.

E' una funzionalità pensata sia per IOS che per Android, che per il momento è presente solamente nelle versioni 'Beta'. Nel momento in cui i diversi test che stanno effettuando i tecnici andranno bene, verrà rilasciato anche per la versione ufficiale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

  • Sequestro di beni all'ex reggente degli Ercolano: nel mirino anche il garage di via Cimarosa

Torna su
CataniaToday è in caricamento