Boxe, il catanese Salvatore Cavallaro vince il campionato italiano

Quarto oro in carriera dopo quelli conquistati a due tornei nazionali ed un torneo esordienti che si aggiungono ad un argento e due bronzi posti in bacheca grazie ai successi in azzurro

Il catanese Salvatore Cavallaro si conferma tra i grandi del pugilato giovanile italiano. Legittima la sua militanza nella Nazionale Youth con un grande risultato: medaglia d’oro ai Campionati italiani, peso 69 kg, svoltisi a Cascia (Perugia) nello scorso fine settimana (23-25 novembre 2018). Due le vittorie ottenute dal guantone guidato da Coach Giovanni Cavallaro che, dopo aver assistito agli Europei del figlio Salvuccio, ha dedicato le attenzioni al nipote, Salvatore, tesserato Trinacria Boxing, vittorioso per 5-0 sia in semifinale contro il sardo Matteo Ara sia in finalissima contro il campano Marco Giannetti.

Quarto oro in carriera dopo quelli conquistati a due tornei nazionali ed un torneo esordienti che si aggiungono ad un argento e due bronzi posti in bacheca grazie ai successi in azzurro. “Sono contento delle mie prestazioni contro avversari affrontati con determinazione. Si chiude l’anno con questo bel risultato, mi godo adesso il meritato riposo in attesa delle nuove avventure del 2019. Grazie ai miei genitori ma anche a mio zio Giovanni ed a Coach Giuseppe Platania, i maestri che hanno creduto in me e sostenuto in queste occasioni importanti. Ringrazio pure l’amico Remus Ilas, che mi ha fornito grande aiuto negli allenamenti”. Proprio Ilas è stato un altro della “scuderia” Cavallaro a salire sul ring nella circostanza: di fronte aveva un certo Armando Casamonica, anche lui Nazionale, che in semifinale si è imposto 4-1 nella categoria 64 kg.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Villaggio Dusmet, sequestrati dai carabinieri 60 chili di marijuana

  • Cronaca

    Ubriaco picchia la moglie e la costringe a scappare: arrestato 55enne

  • Cronaca

    Ambulanza della morte, slitta la prima udienza per il barelliere

  • Cronaca

    Mafia e rifiuti, nuovo rinvio per il processo Gorgoni

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al Lungomare, auto travolge pedone sulle strisce: un morto

  • Enzo Bianco si sposa nell'agrigentino: testimoni Del Rio e Gentiloni

  • Incidente mortale a Piano Tavola, perde la vita un 27enne di Paternò

  • Cannizzaro, ricoverate in terapia intensiva le due ragazze catanesi ferite in Kenya

  • Telecamera nascosta nei bagni di una scuola, denunciato per pedopornografia

  • Incidente stradale al Lungomare, pedone travolto da un'auto sulle strisce

Torna su
CataniaToday è in caricamento